Menu

Commodore 64

commodore64_artmanifest_mini

Il Commodore 64 è il personal computer più venduto al mondo, capace di raggiungere l'incredibile numero di 10milioni di unità nel 1986, rimanendo in produzione fino al 1993.
Il numero "64" indica la capacità di memoria del calcolatore, superiore a tutti i modelli concorrenti al momento del lancio (1982), che, unitamente al prezzo di 595$, spalanca a questo modello le porte del successo. Potenza, semplicità e ottimo lavoro di marketing:

"Compramelo babbo, così ci giochi anche tu.."

E' proprio Jack Tramiel a spingere per avere 64Kb di RAM, sicuro che, al momento della commercializzazione, i prezzi della memoria si sarebbero sufficientemente abbassati da riportare l'ago della bilancia in attivo.
Inoltre, Commodore può contenere i costi grazie alla gestione completamente in house della produzione di tutti i componenti, a partire dal processore MOS 6510, passando per il chip grafico VIC-II e il chip audio SID. Proprio in ottica di riduzione dei costi, il Team di progettazione decide di utilizzare lo stesso case del VIC-20, tra l'altro particolarmente apprezzato dall'utenza.

commodore64

L'obiettivo dichiarato di Tramiel è quello di creare un Apple-II kller e, al contempo, sconfiggere gli altri concorrenti: Atari 800, Sinclair ZX Spectrum e Amstrad CPC. Non è solo una sfida tecnologica ma anche commerciale. Infatti Commodore stringe accordi con i maggiori store mondiali, rendendo, di fatti, il C64 uno specie di elettrodomestico evoluto. Inoltre nel 1983 Commodore si avvale di una mossa non proprio politically correct: offre, infatti, uno sconto di 100 dollari a chiunque acquisti un C64 portando indietro un diverso personal computer o consolle da gioco. A fare le spese di tale politica è soprattutto Texas Instruments (TI-99/4A) che abbandona definitivamente il mercato lo stesso anno.
Per quello che riguarda lo storage, il primo dispositivo disponibile è il Datassette (cassetta), ereditato direttamente dal VIC-20, decisamente lento e, se non ben pulito e calibrato, talvolta inaffidabile nei caricamenti: dopo attese medio-lunghe non è insolito trovarsi sullo schermo la scritta "LOAD ERROR".

dataset

Il Datasette

Per rispondere ad un mercato sempre più esigente, Commodore si affretta a presentare il Floppy Drive Disk 1541, pensato per sfruttare i floppy da 5.25", seguito dal 1571 e dal 1581, risolvendo diversi problemi dovuti alla cattiva implementazione del bus seriale che rende particolarmente lento il caricamento dei dati.

diskdrive1540

Il DiskDrive 1541

Passando invece al Sistema Operativo, l'architettura scelta consente di individuare tre moduli primari: il KERNAL, l'editor di schermo e l'interprete BASIC (Commodore BASIC ), tutti non particolarmente efficienti e derivati da quanto realizzato anni prima per il PET.

Proprio per questo motivo, il Team di sviluppo prende in carico la progettazione di una scheda di espansione (cartuccia) basata sulla CPU Z-80 ed in grado di supportare il CP/M, particolarmente apprezzato dal mercato professionale.

c64_cpm_cartridge

Z80 - CP/M cartridge

Nel 1986, inoltre, Berkley Softworks sviluppa un sistema operativo con interfaccia grafica denominato GEOS (Graphical Environment Operating System), ottenendo un buon successo e, successivamente, reso disponibile anche per il Commodore C128.

Caratteristiche tecniche

ALIMENTAZIONE : trasformatore esterno Commodore da 5vdc e 9vac
CPU: MOS 6510
SOUND CHIP: SID 6581
RAM: memoria ram 64kbyte
ROM: 20kbyte (8k basic + 8k kernal + 4k set caratteri)
CLOCK MPU: 0,985 Mhz in PAL mode e 1,02 Mhz in NTSC mode
BASIC VERSION: Commodore Basic v2
VIDEO OUT: una uscita video RF e una uscita video RGB PAL risoluzione 320x200 a 16 colori modalità grafica VIC-II
SERIAL PORT: una seriale utilizzata per DISK DRIVE 1001, 1541, 1581, 1571 e stampante Commodore MPS 801 o simili
EXPANSION PORT: due porte espansioni memoria utilizzate anche per le cartucce
GAME RECORDER PORT: una porta per Commodore Datassette C2N o Commodore 1530 versione di colore bianco
JOYSTICK PORT: due porte joystick 9 pin
TASTIERA: 62tasti
DIMENSIONI: 410 x 207 x 75
PESO : 1,8 kg