Menu

PC/MS DOS 5.x

Con il PC/MSDOS 5.0, rilasciato nel giugno del 1991, Microsoft introduce finalmente sul mercato un OS degno di questo nome ed in grado, rapidamente, di ri-affermarsi come riferimento del settore.

BigM, conscia che gli utenti non le avrebbero perdonato un'ulteriore versione con problemi e scarsamente affidabile (vedi Dos 4), fa precedere il rilascio ufficiale dal più grande programma di beta-test che abbia mai realizzato. La base tecnologica è ovviamente quella della release precedente, riscritta nelle parti lacunose e corredata da una serie notevole di nuove di nuove funzionalità, tra cui: una versione riveduta del Dos Shell e dell' MS-Edit, una procedura di installazione completamente rivista, il supporto ai floppy da 2.88Mb, l’interprete basic QBasic ed un Helpin linea.

msdos5_qbasic1

QBasic, l'ambiente basic integrato dell'MS-DOS 5

Diverse utility, legate alla sicurezza ed al recovery dei dati, sono derivate su licenza direttamente dai famosi PC TOOLS di Central Point, in particolare l'Undeletee l'Unformat utilizzabili per recuperare (o tentare!), rispettivamente, i file cancellati e le partizioni formattate.

Fondamentali sono i forti miglioramenti nella gestione della memoria che vanno a riprendere la strada tracciata dal DR-DOS 5. Grazie alla possibilità di rimappare la memoria Espansa (EMS, compresa tra i canonici 640kb ed un 1MB) è possibile allocare driver e programmi di sistema in una memoria contenente spazi liberi non utilizzabili dalle comuni applicazioni, perché progettualmente riservate agli albori del Personal Computer per funzionalità hardware specifiche. Il nuovo sistema Microsoft è, inoltre, in grado di gestire efficientemente la memoria Estesa (XMS) e la memoria Alta (HMA), consentendo di liberare ulteriore prezioso spazio per le applicazioni.

Con questa release Microsoft crea, inoltre, il filone Update Version permettendo a color che possiedono già una vecchia versione del DOS di passare alle nuove release con un prezzo ridotto. La casa di Redmond annuncia, inoltre, che le future major release del DOS saranno rilasciate con cadenza biennale.

La versione 5 è anche la release che segna la definitiva separazione del DOS targato Microsoft dal DOS targato IBM, tant’è che BigBlue decide di rilasciare il PC-DOS 5.0 con alcuni giorni di ritardo e annuncia che ne avrebbe curato direttamente lo sviluppo delle nuove versioni. Bisogna però evidenziare che le due versioni 5.0 originali erano praticamente identiche e l'unica cosa a differenziarle era il diverso brand diverso collegabile alle due società.

Spot pubblicitario dell'aggiornamento all'MS DOS 5

L'MS-DOS viene aggiornato con una fix release (5.0a) l'11 novembre del 1991, risolvendo alcuni problemi inerenti il comando chkdsk e l’utility undelete.

Stessa sorte per il PC DOS, aggiornato da IBM il 28 aprile del 1992, con la release 5.00.1 che porta in dote oltre 50 correzioni frutto di un accurato programma di bug fix. Vengono corretti, ovviamente, il  chkdsk e l'undelete, viene rimossoil QBasic ed introdotto un nuovo Setup che, per la prima volta, rende il PC-DOS ufficialmente in grado di supportare hardware non realizzato direttamente da IBM (in realtà anche le versioni precedenti funzionavano perfettamente, ma non godevano del supporto ufficiale).

Sempre il PC-DOS viene ulteriormente aggiornato il 20 ottobre del 1992 con la release 5.02 che aggiunge il supporto APM (Advanced Power Management) per i notebook, i comandi INTERLINK edINTERSVR per il trasferimento diretto di file tra sistemi attraverso un cavo seriale o parallelo, il supporto ai font ISO e quello ai drive con funzioni elettriche diejectable/lockable. Inoltre IBM ne commercializza alcune versioni che comprendono (in un pacchetto unico ma non in bundle) 386Max e Stacker.

Release ufficiali Microsoft: 5.0(beta), 5.0 (Retail), 5.0a (Retail) - prezzo upgrade: 60.00$

Release ufficiali IBM: 5.0 (Retail), 5.00.1 (Retail), 5.02 (Retail) - prezzo upgrade: 59.00$

msdos5_package

package Microsoft

msdos5_setup1  msdos5_dosshell

utility 

ibmdos5_package1 ibmdos5_package2

ibmdos5_manual ibmdos5_floppy

package IBM