Menu

MS DOS 7.x-8.0 (windows embedded)

Con la nascita di Windows 95, Microsoft da il definitivo addio al software che lo ha portato ad essere la prima software house al modo.

L'MS-DOS, in realtà, cessa di esistere come prodotto stand-alone ma sopravvive nelle varie versioni di Windows 9x, ovvero fino alla Millennium Edition rilasciata nel 2000.

Windows 95 incorpora l'MS-DOS 7.0 che, sostanzialmente, aggiunge il supporto per i nomi lunghi dei file (LFN) attraverso VFAT. Di base alcune utily del vecchio MS-DOS 6.22 non vengono installate ma sono disponibili nell'edizioni CD-ROM di Windows 95 nella directory "oldmsdos". La versione 7.1 arriva nell'agosto del 1996 con Windows 95B e porta in dote il supporto al file system FAT32.

ms_dos70_command_prompt

MS DOS 7.00 Command Prompt

La gloriosa storia del DOS targato Microsoft si conclude, come accennato, con Windows ME che incorpora la versione 8.0.