Menu

iOS 7.x

iOS 7 viene ufficialmente rilasciato da Apple il 18 settembre del 2013.

Dopo 6 anni dalla prima release, Apple rifà completamente il look al proprio sistema operativo mobile, abbracciando il trend della semplicità e linearità introdotto da Microsoft con Windows Phone 7.

ios7 ui

La nuova UI

Tutto è stato rigorosamente ridisegnato in funzione “flat”, rendendo moderna e fluida la nuova interfaccia utente. Inoltre, anche lo storico “slide” di sblocco, è stato sostituito dallo “swipe” verso l’alto, anche questa volta molto simile a quello introdotto da Microsoft.

Del tutto nuovo è invece il Control Center, attivabile sempre con uno “swipe” dal basso verso l’alto, che consente di gestire velocemente molti degli aspetti del sistema operativo, affiancato dal nuovo, minimale e più funzionale Centro Notifiche.

ios7 control center

Control Center

Oltre all’interfaccia e al Centro di Controllo, arrivano anche: un nuovo sistema di gestione del Multitasking, AirDrop, una migliorata gestione delle Immagini, una nuova versione di Safari, un aggiornamento a Siri e iTunes Radio, servizio gratuito che sfrutta la connessione per proporre musica in base a ciò che gli utenti ascoltano già su iTunes.

Essendo questa versione specificamente pensata per il nuovo iPhone 5s sui cui per la prima volta viene montato il processo A7 a 64bit, iOS 7 è in grado di sfruttare la nuova architettura e molte delle App native sono state adattate per trarre beneficio da essa. Per chi è attento ai consumi, Apple offre ora la possibilità di monitorare (dalle “Impostazioni”) le esigenze energetiche, sotto rete dati, per ogni App o tipologia di servizio.

Altra grande novità è il rinnovato Safari che si presenta con una UI completamente ridisegnata, utile per navigare a tutto schermo. Tutti i menu sono ora più ordinati e disponibili da un unico tasto: preferiti, cronologia, elenco lettura e link condivisi. Anche la barra indirizzi si rinnova, perché ora – proprio come avviene in Safari per Mac – integra la funzionalità Smart Search: se si digita una parola, si aprirà automaticamente Google con i relativi risultati, se invece si digita un indirizzo si aprirà il sito web selezionato (dalle impostazioni possiamo cambiare Google con Yahoo o Bing). Ci saranno anche i risultati suggeriti, oltre alla possibilità di cercare la parola nella cronologia e all’interno della pagina visitata.

ios7 safari

Safari

Arriva anche il nuovo Portachiavi iCloud, grazie al quale le password e le informazioni delle carte di credito sono memorizzate in tutta sicurezza e disponibili su tutti i dispositivi dell’utente, che potrà così navigare più facilmente su siti protetti tramite password o compilare in automatico i moduli online.

Vediamo ora, nello specifico, tutte le maggiori novità di iOS7:

- Fotocamera: l’App è stata completamente rivista e si arricchisce di nuovi e particolari filtri. La nuova interfaccia consente di navigare velocemente con uno swipe tra le opzioni video, foto, quadrato e panorama;

- App Immagini: su questo frangente arriva Moments, un sistema completamente nuovo di organizzare le immagini e i video in modo automatico in base a luogo e data;

ios7 moments

Momentus

- Centro di Controllo: come accennato, la nuova impostazione favorisce un accesso rapido a tutti i controlli ed è attivabile con uno “swipe” dalla base del display;

- Centro Notifiche: consultabile ora direttamente dalla schermata di blocco, grazie alla funzionalità Today, offre una panoramica sugli impegni giornalieri presenti in calendario, arricchendo il tutto con informazioni quali traffico e meteo;

- Multitasking: tutto è più semplice e intuitivo nel passaggio da un’App all’altra. Inoltre lo switch è favorito dal fatto che iOS 7 tiene in memoria le App utilizzate più frequentemente, aggiornandone i contenuti in background;

- Siri: oltre ad offrire la scelta tra nuove voci maschili e femminili, è decisamente più efficace nei suggerimenti;

ios7 siri

Siri in iOS 7

- Ricerca integrata: le App native si arricchiscono della ricerca integrata su Twitter, Wikipedia e Bing;

- FaceTime: il miglioramento più evidente è nella qualità dell’audio quando si utilizza la rete dati per la chiamata;

- Nuovi suoni: iOS 7 arriva con nuove suonerie, nuovi suoni di sistema e nuovi suoni di alert;

- iTunes Radio: si tratta di un servizio radio web gratuito che offre oltre duecento stazioni e un ampio catalogo musicale;

ios7 radio

iTunes Radio

- App Store: completamente ridisegnato secondo il nuovo look di iOS 7, si presenta con la nuova Popular Apps Near Me, ovvero una funzionalità che suggerisce le applicazioni in base alla geo localizzazione;

- AirDrop:finalmente lo scambio dati diretti dei dati con i dispositivi in vicinanza tramite WiFi o tramite Bluetooth si allarga a tutti i device Apple, abbracciando l’analoga (ed omonima) funzionalità presente in Mac OS X (da Lion in poi).