Menu

ArchLinux

archlinux_logo

Arch Linux è una distro creata secondo la filosofia KISS (Keep It Simple, Stupid) ad opera di Judd Vinet.

Inizialmente ispirata a CRUX, Arch è leggera, veloce, estremamente scalabile e adattabile alle proprie esigenze, non incorporando, proprio per via della sua filosofia minimalista, nessuno strumento di configurazione automatica. Questo in realtà la pone fuori dalla portata dei nuovi utenti di Linux e di coloro che non adorano avere a che fare con la shell di comando.

Arch Linux offre un package manager molto semplice, ma estremamente comodo, basato su pacman (PACkage MANager), che permette anche di effettuare tutte le operazioni di aggiornamento. Inoltre, grazia al sistema ABS (Arch Building System) , è possibile creare pacchetti personalizzati a partire dal codice sorgente e ricompilare quelli di Arch con proprie personalizzazioni.

 

archlinux_screenshot

 

La distro è rilasciata in diversi edizioni, dalla core, che contiene i pacchetti essenziali del sistema operativo alla community, che contiene i pacchetti del repository comunitario AUR.

Proprio l’Arch User Repository è una peculiarità che distingue Arch dalle altre distribuzioni, poiché a tale repository di pacchetti possono contribuire tutti, anche se non sono sviluppatori o Trusted User, ovvero gli utenti autorizzati ad inviare pacchetti precompilati, e responsabile della verifica dei pacchetti terzi.