Menu

Puppy

puppy_logo


Puppy Linux è una distribuzione Live sviluppata da Barry Kauler, che ha la sua forza nelle dimensioni molto piccole, la portabilità, la leggerezza e la notevole semplicità d’uso.

Si tratta di una delle poche distribuzioni sviluppata interamente da zero, probabilmente per ottimizzarne ogni parte e consentirne l’avvio da i più disparati device removibili: penna USB, CD/DVD (live-Puppy), Zip drive, LS-120/240 SuperDisk (zippy-Puppy), disco rigido (hard-Puppy),  rete (thin-Puppy), emulatore (emulated-puppy). L’installazione sui vari device può essere eseguita usando live-puppy o una versione già installata.

Puppy è, in pratica, un completo sistema che viene eseguito da un ramdisk; le varie applicazioni sono state scelte in modo da avere certe caratteristiche, in particolare si è fatta molta attenzione alla loro dimensione. Incluse nella distribuzione si annoverano: SeaMonkey/Mozilla Application Suite, AbiWord, Sodipodi, Gnumeric e Gxine/xine.

Puppy è distribuito con 2 server grafici: X.Org ed il più leggero Xvesa. Entrambi vengono configurati attraverso un wizard in fase di configurazione che terminerà con un desktop pronto all’uso, basato sul window manager JWM. Nel caso della “Community Edition” è invece presente di default IceWM.

 

 puppy_screenshot

 

Insieme a Morphix, Puppy Linux è una delle poche distribuzioni GNU/Linux LiveCD capaci di salvare i files sul LiveCD stesso (tramite la masterizzazione in multisessione), consentendo agli utenti di trasportare i dati, aggiungere programmi e personalizzare le impostazioni, utilizzando sempre lo stesso CD.