Menu

Windows 3.00x

Con la Versione 3, rilasciata il 22 Maggio del 1990, Windows conosce un successo mondiale e raggiunge circa 10 milioni di copie vendute. Il costo della nuova versione è di 195.00$ per l'edizione full e di 79.97$ per l'edizione upgrade.

win30logosm win3mmelogo 

i loghi delle varie release 3.0x

Si tratta di un ambiente a 16-bit completamente rivisto, multilingua (inizialmente solo Inglese, Tedesco e Francese), pensato per essere l'ambiente grafico ideale da affiancare a DOS, rispetto al quale permette di eseguire più applicazioni grafiche (windows) e testuali (DOS) contemporaneamente. In particolare i programmi DOS sono eseguiti in una sorta di macchine virtuali 8086/8088 isolate tra loro, mentre le applicazioni native possono usare oltre 16 MB di RAM.

Questa release è ottimizzata sia per processori 286 e 386, al contrario della precedente che prevedeva un'edizione diversa per le due CPU. Con processori 286 sono supportate solo le modalità di funzionamento Real Mode e Standard che consentono, rispettivamente, di utilizzare fino a 640 Kb e fino a 16 Mb di Ram. Inoltre nella modalità Real Mode le applicazioni DOS girano in full screen senza protezione della memoria e supporto al multitasking. Su processori 386 è possibile sfruttare l'Enhanced Mode che estende le funzioni multitasking e consente l'accesso al file di swap anche alla applicazioni DOS.

Windows 3.0 introduce molte innovazioni tecnologiche: GDI (Graphics Display Interface), una API (Application Program Interface) per i programmatori, il supporto DDE (Dynamic Data Exchange) e OLE (Object Linking and Embedding). L'utilizzatore dispone di una clipboard per la gestione delle operazioni di copia e incolla che permette lo scambio di dati tra applicazioni diverse. 

Fanno la loro comparsa il Program Manager, che diventa il cuore di tutte le attività dell'ambiente grafico, ed il File Manager, per l'accesso gerarchico al file system. Il Program Manager è fondamentalmente di una finestra/applicazione avviata automaticamente da Windows ed organizzata in gruppi, contenente, inoltre, i collegamenti a tutte le risorse disponibili nel computer.Ovviamente l'uso di Windows avviene principalmente attraverso il mouse e l'interazione con icone completamente riviste nel design. Centro nevralgico del nuovo Windows è un completo Pannello di Controllo che permette la gestione e la configurazione delle impostazioni del sistema.

win30progman win3mmevideo

win30paint win30fileman

l'interfaccia

Il Print Manager consente l'utilizzo di stampanti LAN esattamente come fossero in locale e per indicare le nuove capacità di stampa nel settore DTP, viene coniato il termine WYSIWYG per indicare che il layout su cui si sta lavorando sarà esattamente quello che verrà stampato.

Come i suoi predecessori Windows è accompagnato da un buon numero di applicazioni: Windows Write, PC Paintbrush, il Terminale, un Calendar, e diversi altri.

In sintesi abbiamo:

  • Nuova interfaccia utente
  • Supporto completo allo standard VGA
  • Introduzione del Program Manager, del Task Manager, del Print Manager e del File Manager, Guida in linea
  • Utilizzo della memoria oltre ai canonici 640KB del DOS fino a 16 MB grazie ad un nuovo
  • Print Manager
  • Registrato di macro e programmi di utilità personale (Paint e Write) completamente rivisti
  • In modalità avanzata 386 si può utilizzare un file di swap
  • Si possono eseguire programmi MS-DOS in una finestra

La versione originale (3.00) è seguita da 2 minor release: 3.00a (ottobre 1991), 3.00a con Windows Multimedia Extension (fine del 1991). Questa versione è praticamente identica alla 3.0 originale con l’aggiunta di un sottosistema per il supporto base alle prime schede audio. Effettivamente le possibilità sono abbastanza limitate. Ad esempio non è possibile eseguire più programmi che utilizzano contemporaneamente la stessa risorsa “multimediale” o attivare le funzionalità di I/O in modo parallelo. Nota positiva il lettore per CD Audio ed il riproduttore di file Wave.

Requisiti minimi:

  • 80286 a 10 MHz o superiore
  • 1 MB RAM
  • 6 MB di spazio disponibile su disco
  • lettore floppy da 5-1/4 o 3-1/2
  • scheda grafica CGA, EGA, VGA o compatibile
  • MS-DOS 3.1 o PC-DOS 3.1 installato
  • opzionale mouse e modem

Il supporto a Windows 3.0x è stato interrotto nel 2001.

win30package

package