Menu

Linspire

linspire_logo


Linspire è una distribuzione commerciale del sistema operativo GNU/Linux orientata all’utilizzo desktop, basata su Debian e sviluppata dalla società omonima.

La distro punta tutto sulla facilità di utilizzo, sia in fase di installazione che in fase di utilizzo, in modo da essere agevolmente utilizzata anche da utenti principianti. Proprio per questo è stato sviluppato il sistema di collaborazione online IRMA, International Resource Management Application, e un focus particolare è stato posto sulla localizzazione dell’interno ambiente.

Inizialmente Linspire viene lanciata con il nome di Lindows e LindowsOS, ma è costretta a cambiare denominazione in seguito all’azione legale di Microsoft, scatenata dalla forte assonanza del nome con quello del proprio sistema operativo.

Linspire è stata fortemente criticata per l’inclusione di elementi non Open Source all’interno del pacchetto, come per esempio il Flash Player, Real Player e il supporto ai file Windows Media, anche se gli utenti hanno molto apprezzato la scelta e la comodità di avere “tutto sotto mano”. L’aggiornamento e l’installazione del software avviene attraverso un sistema chiamato “CNR” (Click And Run), che si appoggia su una libreria di applicazioni a livello di server, lasciando comunque piena libertà di manovra agli utenti esperti.

 

 linspire_screenshot

 

Linspire è sponsor di molti importanti progetti Open Source, come Mozilla, Nvu, Kopete, KDE-look.org e altri, a cui contribuisce sia finanziariamente che con lo sviluppo di codice. Tra le applicazioni rilasciate con licenza GPL, si segnalano Lsongs, per la gestione della musica, e Lphoto, per la gestione delle immagini.

In Aprile 2006 Linspire ha annunciato Freespire, una distribuzione completamente open source, supportato e sviluppato dalla comunità, che contiene le stesse caratteristiche di facilità di utilizzo ed ampia compatibilità con in formati di file di Linspire.